Biografia

ALDO LENA vive e lavora a Bologna.Aldo Lena Logo

 

Ha iniziato a dipingere in maniera regolare nel 2000, influenzato dall’esperienza informale.

Nello stesso anno ha fatto la prima mostra personale all’Art bar “L’incontro” di Bologna, dove il suo lavoro è stato apprezzato dal titolare della Galleria d’Arte Contemporanea “C30” di via Galliera, che gli ha esposto in via permanente dipinti e grafica.

Nel 2003 il gallerista gli ha chiesto di realizzare alcune opere ispirate alla tragedia di New York del 2001: è così nata una serie di dipinti che coniugano l’informale con forme più riconoscibili, preludio ad un nuovo tipo di espressione. La sperimentazione e la ricerca di nuove forme, materiali e tecniche sono state infatti da allora una costante del suo percorso artistico.

Sono quindi nate la serie ispirata agli ideogrammi giapponesi – realizzata sia come dipinti su tela sia come grafica su carta in bianco e nero – ed una serie di nature morte con l’introduzione di tecniche miste di trasferimento di immagini su dipinti. La sperimentazione è proseguita con l’utilizzo sempre più frequente della predetta tecnica di trasferimento immagini su legno, tela e supporti diversi.

Un’ulteriore evoluzione è stata quella di utilizzare il collage rielaborato con la pittura, tecnica che l’artista sta tuttora sperimentando.